Natale con la valigia

La VAlletta

Ai primi dieci che indovinano la meta, un cucchiaio di sciroppo per la tosse.

Quest’anno, per la prima volta negli ultimi vent’anni o forse più, a Natale cambio clima e vi saluto. Voglio vedere un Natale senza neve, quindi nella settimana tra il 22 e il 30 di dicembre sarò ad un’altra latitudine (non troppo lontano, ma abbastanza da evitarmi temperature sotto lo zero). Dunque, mi sostituirà la Dott.ssa Magnano (339 4124857), con orari di ambulatorio invariati.
Tenete presente che, complici le festività natalizie, in quel periodo i giorni di ambulatorio si riducono a uno striminzito lunedì 24 mattina a Oulx (che è un prefestivo, quindi il pomeriggio gli ambulatori dei Medici di Base sono chiusi) più il giovedì 27 e il venerdì 28.

Si verificherà quindi l’eventualità (che vi auguro non si verifichi per niente) che dobbiate rivolgervi alla Guardia Medica.
Ecco allora che il mio regalo di Natale è un tentativo di esegesi del misterioso volantino che pubblicizza gli orari del servizio di Guardia Medica durante l’inverno (qui di seguito un’immagine) e che trovate affisso nelle sedi del servizio.

Orari Guardia Medica ASLMisterioso perché la logica che sta alla base di questa organizzazione è ferrea, ma la forza comunicativa del volantino è più o meno quella della tavola periodica degli elementi.
Quindi provo a spiegare.

Il servizio di Guardia Medica (che si chiamerebbe più propriamente continuità assistenziale) normalmente serve per trovare un medico anche quando il vostro medico di base è fuori servizio: la notte, il sabato e la domenica.
Il lodevole sforzo della ASL è quello di potenziare questo servizio durante il periodo delle festività, così che in quei giorni sia ancora più facile trovare un medico, anche per venire incontro alle esigenze dei turisti.
Il potenziamento però avverrà un po’ a singhiozzo durante l’inverno, in certi giorni ci sarà, in altri no. I giorni no sono quelli VERDI, quando il servizio avrà le stesse caratteristiche che ha durante tutto l’anno. I giorni sono quelli ROSSI.

Nella tabella qui di seguito, ho cercato di sintetizzare e chiarire graficamente la situazione.

CALENDARIO Guardia Medica - DEF

Cliccando con pulsante destro del mouse sopra l’immagine potete aprirla in un’altra finestra, scaricarla ed eventualmente stamparla, per poterla ripiegare e tenere nel taschino.

Nel periodo VERDE, come dicevo, il servizio è lo stesso di tutto l’anno, e cioè:
a OULX. Ci sarà la sede centrale, dove gli orari sono i soliti della guardia medica: il medico è presente tutte le notti, più sabato e domenica (i giorni di festa e quello precedente funzionano come il sabato e la domenica);
nelle sedi distaccate di BARDONECCHIA, CESANA e SESTRIERE il medico sarà fisicamente presente solo il sabato e la domenica (e i giorni di festa e quello precedente) negli orari esposti in tabella, ma non di notte.

I periodi ROSSI sono centrati intorno alle festività principali dell’inverno e cioè l’Immacolata, il periodo di Natale e Capodanno, il periodo di Carnevale e il periodo intorno a Pasqua. In questi quattro periodi il servizio è intensificato:
a OULX, sede centrale, il medico di guardia sarà presente tutti i giorni (infrasettimanali, festivi, prefestivi) sempre, 24 ore su 24.
Nelle sedi distaccate, il medico sarà presente tutti i giorni, (infrasettimanali, festivi o prefestivi che sia) ma solo negli orari indicati, cioè grosso modo: a BARDONECCHIA, SAUZE e PRAGELATO al mattino. A CESANA e SESTRIERE al pomeriggio.

Il servizio di Guardia Medica è a pagamento per i non residenti o comunque non assistiti dai Medici di Base del territorio, gratuito per tutti gli altri.

Ricordate sempre che il servizio di Continuità Assistenziale (come del resto quello del vostro Medico di Base) non è concepito per gestire le EMERGENZE mediche. Quando pensate che serva un medico immediatamente dovete rivolgervi al 112 (ex 118), che provvederà ad intervenire al più presto con le attrezzature adatte a gestire situazioni gravi e acute.

Bene. Io parto. Ho lasciato tutto in ordine? Ho chiuso il gas? Ho dato da mangiare al gatto? Mi pare di sì. Con questo post spero di avervi dato un bel po’ di ragguagli inutili, perché non avrete tempo di ammalarvi, dato che dovrete lavorare troppo (o festeggiare troppo, dipende). Copritevi, che fa freddo! Io in valigia metto le infradito. Buon Natale!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...